Prigioniera – Clara Rojas

Prigioniera di Clara Rojas è il racconto dei 6 anni passati nella foresta ostaggio delle FARC, Forze Armate Rivoluzionarie Colombiane.
Il libro narra la vita della donna, le sensazioni, emozioni e paure, i rapporti con gli altri prigionieri, il progressivo allontanamento con l’amica Ingrid Betancourt, anch’essa prigioniera.
Dai tentativi di fuga, dalla organizzazione del quotidiano, cose come riordinare il suo piccolo spazio, dalle marce sfiancanti, dalla paura, l’autrice, al tempo del sequestro avvocato e collaboratrice della Betancourt nella campagna per le elezioni presidenziali colombiane, compie un percorso all’interno di se stessa e con l’aiuto della fede in Dio riesce a non farsi sopraffare dalla tragica situazione.
A rendere il tutto ancora più complicato c’è la gravidanza, che l’autrice porta a termine nella giungla.
Tutt’intorno guerriglieri, prigionieri, civili e militari, uomini e donne coinvolti in questa guerra dimenticata, tutti impegnati nella loro personale lotta per sopravvivere.
Un libro da leggere tutto d’un fiato, un messaggio di speranza e di amore per la vita.