Polo ed Astra. Queste anonime presenze.

Ogni volta che ne vedo passare qualche esemplare mi chiedo come si faccia a sceglierle. Come sia possibile pensare a loro come nuova auto rimane per me un mistero.  Mi riferisco alla Volkswagen Polo e alla Opel Astra.

Sono vent’anni almeno che questi due modelli hanno come propria caratteristica migliore quella dell’anonimato.
Non dico belle o brutte, ma anonime, senza nessun tipo di carattere.

Auto perfette per essere invisibili. Forse i clienti sono i timidi i fuorilegge o i Vips (o pseudo tali).

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn