Pausa Caffé #175 – special racing

La macchina la si sente con la parte più sensibile che abbiamo: il culo.
Niki Lauda
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn