Repubblica Ceca, Spagna, Canada e non solo fanno più automobili dell’Italia

Ecco le cifre sulla produzione annuale di autoveicoli, pubblicata dalla Oica (Organizzazione Mondiale Costruttori). I numeri si riferiscono al 2011 e alla percentuale rispetto al 2010:

  1. Cina 18,418,876 0.8% 
  2. USA 8,653,560 11.5% 
  3. Giappone 8,398,654 -12.8% 
  4. Germania 6,311,318 6.9% 
  5. Corea del Sud 4,657,094 9.0% 
  6. India 3,936,448 10.7% 
  7. Brasile 3,406,150 0.7% 
  8. Messico 2,680,037 14.4% 
  9. Spagna 2,353,682 -1.4% 
  10. Francia 2,294,889 2.9% 
  11. Canada 2,134,893 3.2% 
  12. Russia 1,988,036 41.7% 
  13. Iran 1,648,505 3.1% 
  14. Tailandia 1,478,460 -10.1% 
  15. Gran Bretagna 1,463,999 5.1% 
  16. Repubblica Ceca. 1,199,834 11.5% 
  17. Turchia 1,189,131 8.6% 
  18. Indonesia 837,948 19.3% 
  19. Polonia 837,132 -3.7% 
  20. Argentina 828,771 15.7% 
  21. Italia 790,348 -5.7%

E noi per anni abbiamo parlato ( e continuiamo a parlarne) del contratto nazionale dei metalmeccanici… di e con Fiom….  senza capire che nel frattempo il mondo se ne andava da un altra parte.
Complimenti a tutti quelli che…. (gli stessi che continuano a parlare di lavoro, di ripresa ecc. ecc.)…