Quando avremo la carta di identità elettronica?

Nel lontano 2000 partì, in alcuni comuni, la sperimentazione della più pratica e moderna carta di identità elettornica la CIE. A distanza di 12 anni da allora e con alle spalle milioni e milioni di Euro spesi, alcune fonti parlano addirittura di 300 milioni, l’innovativo e più sicuro documento lo possiede meno del 10% della popolazione.
Ancora hanno il coraggio di chiamarla sperimentazione?
Ma in questi 12 anni nessuno è riuscito a capire se questa benedetta CIE funziona o non funziona, se è affidabile o no?
I nostri politici-amministratori-incompetenti si riempono la bocca parlando di sviluppo, crescita ecc. quando non riesco neppure a darci un pezzetto di platica con stampato nome, cognome e fotografia!
Mi verrebbe da dire la più banale delle frasi, POVERA ITALIA!