Il governo ha manovrato

Il governo ha manovrato. Dando una bottarella all’auto davanti e una all’auto dietro alla fine ce l’ha fatta a parcheggiare e, in mezzo a intercettazioni di amici tra escort e denaro, la faticosa manovra economica da domani sarà operativa. Tuttavia quella che doveva essere giusta ed equa, cioè chi più possiede più paga è diventata, come già previsto da noi, una macchina da soldi trasversale.
Aumento dell’ I.V.A. così tutti pagheremo di più, in ugual misura, ricchi e poveri, tutti uguali, tutti scontenti.
L’unica differenza tra patrizi e plebei riguarda le ragazze che i nostri amici ci porteranno stasera. A me plebeo nessuna.