Telefoni e buchi della serratura

Certo che il mondo è davvero buffo. Da noi si discute animatamente da tempo se sia giusto o meno pubblicare le intercettazioni, soprattutto quelle non rilevanti ai fini delle indagini, si discute di privacy e di rispetto, altrove invece si scopre che addirittura un giornale, News of the World, faceva intercettare i telefoni di celebrità e non solo (solo per la vicenda della ragazzina scomparsa andrebbero condannati ai lavori forzati).

Gira e rigira torniamo sempre li e per quanto moderni, colti, liberali possiamo essere non resistiamo al fascino perverso del buco della serratura.