Orgoglio tamarro?

Wikipedia: Tamarro è un termine della lingua italiana utilizzato per indicare una persona ritenuta rozza o comunque non stimabile, ed il suo utilizzo assume sovente un’accezione ironico/sarcastica.
Sabatini-Coletti: Tamarro – spreg. Giovane provinciale o di periferia che si sforza di adeguarsi ai modi di vita cittadini, ma in maniera eccessiva, volgare.
Il dizionario.net: Tamarro – zotico, burino; ragazzo di periferia, rozzo, abbigliato in modo vistoso.

Il significato della parola non è proprio edificante, ma il programma su Italia Uno in qualche maniera rischia di sdoganare il personaggio, una sorta di Orgoglio Tamarro.

Come si può rivendicare tale orgoglio e rimanere impuniti?
Ai posteri l’arduo giudizio…