Giancarlo Abete, l’uomo con la sedia incollata, moderno Ponzio Pilato

Certo che la storia dello scudetto 2006 è proprio paradossale. Secondo Abete (l’uomo con la sedia incollata), la Federazione Italiana Giuoco Calcio non ha titolo per decidere nulla, dimenticando-omettendo che fu proprio la F.I.G.C.(Guido Rossi all’epoca era commissario-presidente) ad assegnarlo attraverso un comunicato stampa.
Complimenti quindi al governo dello sport più popolare per il decisionismo, per la responsabilità, per la lungimiranza, per la competenza, complimenti anche per aver contribuito a renderlo ancora più amato. Grandissimi dirigenti…