Giancarlo Abete è un ectoplasma o un ecce homo?

Certo che Giancarlo Abete è proprio una faccia di bronzo. Oggi, dopo aver rimarcato il fatto che la FIGC non può revocare un titolo che non ha mai assegnato (…l’Inter ha fatto tutto da se semplicemente dicendo ho vinto?), ha dichiarato che si augurava/aspettava una rinuncia alla prescrizione da parte di Moratti.
Complimenti Ponzio Pilato, l’importante è che le decisioni le prendano sempre gli altri. Che Presidente!