Che sperpero, Argentina fuori

L’Argentina va fuori ai quarti contro l’Uruguay e, dopo il disastroso mondiale sudafricano, si rende ancora protagonista di un grande sperpero sportivo, forse uno dei più grandi dell’epoca moderna. Messi, Aguero, Di Maria, Higuain, Tevez, Pastore, Mascherano, Milito, Zanetti, Burdisso, Cambiasso e qualcun’altro, non riescono a superare la Celeste uruguayana orfana del Matador Cavani e in dieci per quasi un ora di gioco.
Quanto bendiddio sprecato… per la cronaca e per compendere ancora meglio, in campo per l’Uruguay c’erano Caceres e Muslera…
6 – 5 dopo i rigori e Tabarez con i suoi, dopo la semifinale mondiale si gioca quella della Coppa America contro il sorprendente Perù.