Bocciare in prima elementare? Perchè no.

Ad Ischia hanno bocciato una bambina in prima elementare e i genitori si rivolgono al tribunale e il Corriere.it ha addirittura lanciato un sondaggio con la seguente domanda: ti sembra giusto?

A me pare di sognare, se alla scuola togliamo anche gli obbiettivi minimi da raggiungere per poter accedere all’anno successivo possiamo anche chiuderla. Non vedo perchè il giudizio e il raggiungimentio di certi risultati non debba valere anche in prima elementare. Ma i genitori degli scolari e studenti, i trentenni e quarantenni, quelli nati negli anni sessanta e settanta e ottanta, piaceva l’iper protezionismo di mamma e papà?