Iniesta come Totti

Tre gare su quattro dei quarti di Champions League sembrano assolutamente inutili, Schalke, Barcellona e Real Madrid partono con 4 gol di vantaggio e a meno di clamorose situazioni, che in questo momento è difficile anche solo immaginare, si possono ritenere abbastanza tranquille. L’unica gara ancora viva sarà Manchester United – Chelsea, con i blues di Carlo Ancelotti, vista la sconfitta casalinga per 1 a 0, obbligati ad espugnare l’Old Trafford.

L’interesse però è già tutto rivolto alla semifinale che verrà, l’infinita supersfida spagnola, la gara delle gare, Real – Barcellona, Catalogna – Spagna, Mourinho – Guardiola, Cristiano Ronaldo – Messi.
Bella…Tra le altre cose un po’ d’Italia in questa edizione di Champions è rimasta, Iniesta, da poco diventato papà, esulta come Totti.