Del Neri: La Juve, questa sconosciuta

La Juventus interrompe a Cesena la serie negativa anche se il pareggio per 2 a 2 suona quasi come una sconfitta visto che la squadra di Del Neri si era portata in vantaggio per 2 a 0 con doppietta di Matri.
La gara di stasera conferma una volta per tutte che Del Neri non ha compreso il pianeta Juve, perché a 25′ dalla fine, in dieci ma in vantaggio per 2 a 1 non si toglie il migliore in campo (Del Piero) per mettere qualcuno (Martinez) che tocca 3 palloni 3 concedendo campo e coraggio al Cesena. Le grandi squadre come la Juventus tolgono un attaccante per un attaccante dando al contempo un messaggio di forza e sicurezza a se stessi e agli avversari.