Quelli bravi: Guidolin, Malesani.

Oggi l’Udinese è scesa in Sicilia e ha massacrato il Palermo. Il risultato è clamoroso, 0 a 7 con i gol della coppia dei sogni, 4 gol di Sanchez e tre dell’eterno Di Natale.
La Serie A ieri aveva regalato un altra impresa, quella del Bologna che dopo 31 anni ha espugnato il campo della Juventus con i gol di un altro eterno ragazzo, Di Vaio.
Due considerazioni: la prima è su Guidolin, che è uno bravo, ma bravo e non si spiega come mai nessuna grande gli abbia mai dato una chance; la seconda è su Malesani, meno male che qualcuno si è ricordato di lui, perchè anche lui è uno bravo, molto.