Vallanzasca che insulta i Carabinieri. Sogno o realtà?

In contemporanea all’uscita del film che lo riguarda Renato Vallanzasca torna a far parlare di se per un problema con i rappresentanti delle forze dell’ordine. Durante un controllo dei Carabineri, Vallanzasca, in compagnia della moglie, avrebbe insultato i militari pretendendo di non essere disturbato e minacciando di chiamare giornali e tivu in quanto perseguitato.

Vorrei sperare che sia solo una operazione di marketing per lanciare il film e che la notizia sia inventata, perchè altrimenti siamo davvero da barzelletta.
Un condannato a 260 anni di carcere (sottolineo 260) già è strano che sia in giro ma che poi pretenda di non essere disturbato dai Carabinieri…