Il nuovo video di Berlusconi con una sinistra somiglianza.

Oggi è stato diffuso un nuovo videomessaggio di Berlusconi. Il messaggio non dice nulla di nuovo, il Premier prova a spiegare le sue ragioni difendendosi da quella che ritiene una persecuzione. Avrà ragione, avrà torto, non lo so, ma al minuto 10:14 state attenti, non cogliete una somiglianza sconcertante.

Chiudo gli occhi e immagino un balcone, un folla straripante e adorante sotto, le mani sui fianchi e il petto in fuori. Di chi stiamo parlando.