Calisto Tanzi, il crac Parmalat e la vergogna.

Poverino, perchè sono stati tanto cattivi?
Mamma mia, neanche un po’ di vergogna.