Procuratore antidoping del Coni: “Forse sarebbe meglio legalizzare il doping. “

Le dichiarazioni del capo della procura antidoping del Coni, Ettore Torri, suonano come una resa: “Ultimamente tutti i ciclisti che ho interrogato hanno detto che tutti si dopano. Più lavoro in questo campo e più mi meraviglio della diffusione del doping. Non credo che il doping verrà estirpato.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn