Caso Sarah Scazzi. La scelta di non pubblicare qualcosa.

Venire in possesso dell’audio degl’interrogatori dei Misseri e buttarli via.
Il direttore della Stampa Mario Calabresi racconta la scelta fatta dal suo giornale, diversa da quasi tutte le altre testate.
Un po’ di rispetto e di umana compassione che fa capolino nell’arido mondo della stampa.
Complimenti Direttore!