Revocato a Calisto Tanzi il titolo di Cavaliere del Lavoro.

Revocato, per indegnità, il titolo di Cavaliere del Lavoro a Calisto Tanzi.
E ci mancherebbe altro…
Tanto per rinfrescare la memoria (ammesso che ce ne sia bisogno): L’ex patron di Parmalat, condannato a dieci anni, è coinvolto in una delle più grandi truffe finanziarie a livello mondiale, crack da 14 miliardi di Euro.