Olimpiadi della Gioventù. L’Iran si rifiuta di incontrare Israele

Altra occasione persa.
Nella 1° edizione delle Olimpiadi della Gioventù a Singapore, riservata ai ragazzi da 14 a 18 anni, incidente diplomatico tra Iran e Israele. Nel Taekwondo, categoria 48 kg, la finale metteva di fronte atleti dei due paesi, ma l’iraniano Mohammad Soleimani non si è presentato ne alla gara ne alla premiazione. La versione ufficiale parla di infortunio.

Ho perso un’altra occasione buona stasera
è andata a casa con il n…. la t…
colpa d’……

che con i suoi discorsi seri e inopportuni
mi fa sciupare tutte le occasioni