Matteo Renzi: Rottamiamo D’Alema, Bersani, Veltroni ecc. ecc. Senza incentivi.

Ecco qualcuno che finalmente ha avuto il coraggio di dire che il re è nudo. Matteo Renzi, sindaco di Firenze, ha parlato così dell’attuale PD:
Nuovo Ulivo? Uno sbadiglio ci seppellirà. Mandiamoli tutti a casa questi leader tristi del Pd… Non faccio distinzioni tra D’Alema, Veltroni, Bersani… Basta. E’ il momento della rottamazione. Senza incentivi“. Da Repubblica