Il Brasile fuori e Sneijder futuro Pallone D’Oro.

Un’altra grande squadra, anzi la più grande, la favorita per eccellenza, viene eliminata dal mondiale. Il Brasile viene sconfitto dalla sorprendente Olanda degli straripanti Robben e Sneijder per 2 a 1. La gara di oggi ha chiarito, se mai ce n’era bisogno, perchè in finale di Champions League c’erano Inter e Bayern e perchè la Juventus ha avuto la stagione che sappiamo.
L’Inter e Bayern avevano ed hanno, tra gli altri, i due olandesi che in questo momento sono i calciatori più decisivi del mondo, i bianconeri invece avevano ed hanno (sic) Felipe Melo, il calciatore più decisivo del mondo in senso negativo (stasera autorete ed espulsione).

Viene da pensare che i CT le rogne se le vogliono proprio cercare in tutte le maniere altrimenti non si spiega come sia possibile che una nazionale come quella brasiliana possa considerare indispensabile un calciatore tecnicamente normale e psicologicamente scarso come Felipe Melo.