La Francia perde con il Messico. Mondiale quasi concluso per i blues di Monsieur simpatia Domenech

La Francia perde con il Messico e a meno di un miracolo può considerare concluso il suo mondiale. L’ultimo turno del girone A metterà di fronte le due squadre in testa al girone con 4 punti, Uruguay e Messico. Con un pareggio si qualificano entrambe e a meno che il Messico, peggior differenza reti, non voglia a tutti i costi arrivare primo nel girone per i blues è tempo di rimettere la roba in valigia.
Forse questa deludente edizione di coppa del mondo convincerà i vertici della federcalcio francese a porre fine a quello che è uno dei misteri più grandi del calcio internazionale: Ma come è possibile che una nazione di alto livello possa affidare la panchina ad uno come Raymond Domenech. L’uniche doti riconosciute da quasi tutti a questo signore sono l’antipatia e la supponenza.