Totti, Balotelli. Calci e provocazioni e offese.

Francesco Totti, all’indomani del brutto fallo commesso su Balotelli, costato l’esplulsione e un mare di accuse, prova a spiegarsi sul suo sito:
“In una partita di calcio e soprattutto in momenti così importanti della stagione credo possa capitare di essere nervosi. Va anche detto che sul campo non si riescono sempre ad ignorare offese cose pesanti, dirette ad infangare una città ed un intero popolo. Soprattutto poi quando questi continui e costanti insulti provengono sempre dalla stessa persona, che fa della provocazione sistematica il suo biglietto da visita”.

Dopo Materazzi-Zidane un altro tormentone nel calcio: Cosa avrà detto Balotelli?