Ricardo Quaresma, il Tapiro e il non-sense della vita

Ma come è possibile che uno come Ricardo Quaresma viaggi con un’auto da più di 100mila euro (quando la maggior parte della gente normale fatica a pagare le rate di un’utilitaria);
Ma come è possibile che uno (scarso) come Ricardo Quaresma faccia parte della squadra che ha dominato in Italia e in Europa;
Ma come è possibile che uno come Ricardo Quaresma dopo essere stato strapagato, dopo aver fallito (è il suo lavoro) per due stagioni, dopo essere additato come uno dei più grossi bidoni degli ultimi tempi non capisca che la consegna del tapiro (per aver infranto il codice della strada) sia il minimo di quello che ti possa capitare e che fare un sorriso ed accettare il particolare riconoscimento (ripeto: per aver infranto il codice della strada) sia la cosa migliore da fare.

Invece “il trivela” ha preferito fare l’offeso e gettare a terra il povero tapiro.
Ma come è possibile che uno come Ricardo Quaresma (che guadagna qualche milione di euro) sia totalmente sprovvisto di ironia;