Flop Vancouver 2010. Chi ha sbagliato paghi.

Sul flop di Vancouver il Ministro degli Esteri Frattini ha le idee abbastanza chiare:“Come è possibile pretendere che gli atleti si concentrino su un obiettivo, quando si chiede loro di pagarsi le spese di trasferte per gli allenamenti. E visto che ci sono sacrifici finanziari da fare, si invitano i consiglieri federali a Vancouver con le mogli“.

Forse è giunta l’ora, chi ha sbagliato paghi e cambi mestiere. Su ministro, non si fermi qua!