Agghiaccianti i retroscena dell’omicidio del bimbo di 8 mesi di Genova

I retroscena della morte del bambino di 8 mesi a Genova sono agghiaccianti, tra le altre cose sembra anche che non avesse mangiato da un giorno e mezzo (per questo piangeva).
Rimangono in carcere sia la Madre che il compagno (ci mancherebbe altro).