Tutta un’altra musica – Nick Hornby

Ritorna Nick Hornby con il romanzo Tutta un’altra musica. Si tratta della storia di una coppia di quarantenni un po’ annoiati che si ritrova a ricominciare da capo dopo la recensione di un disco.
Duncan, il nome dell’uomo, è un fan di Tucker Crowe, cantante sparito dalla scena senza nessuna spiegazione da 20 anni, Annie la sua compagna da quindici anni, non altrettanto appassionata.
La loro vita e storia scorre tranquilla senza nessun sussulto fino all’arrivo di una versione acustica dell’album di più successo di Tucker Crowe, Juliet, Naked.
Annie, fino a quel momento spettatrice passiva della passione di lui, insiste per pubblicare sul sito curato da Duncan dedicato al cantante, la sua recensione, del tutto diversa da quella entusiastica di lui.
La risposta dei fans e non solo di loro, romperà i già deteriorati loro equilibri.
Hornby, attraverso esperienze e disagi dei protagonisti del romanzo, ci descrive una malinconica storia contemporanea, fatta di difficoltà di comunicazione e soprattutto di paure.
Un libro godibile, come tutti quelli di Hornby.