La Juve travolta dal Bayern saluta la Champions League


La Juventus viene travolta in casa dal Bayern Monaco per 4 a 1 e saluta la Champions League 2009/2010. Nonostante il gol del momentaneo vantaggio di Trezeguet la squadra bianconera non riesce a contrastare i calciatori tedeschi in nessuna parte del campo e rischia più volte di subire reti. Il primo tempo finisce sull’1 a 1, risultato che permette comunque la qualificazione. Comincia il secondo tempo e il copione della gara non cambia, dominio dei tedeschi che con Olic, al 7 minuto, vanno in vantaggio e da li alla fine non c’è più gara. Gomez al 37′ e Tymoshchuk nei minuti di recupero fissano il risultato sul 1 a 4.
Bayern avanti e Juventus retrocessa in Europa League. Peggiori in campo Diego e Felipe Melo, i fiori all’occhiello della campagna acquisti.
Clicca e guarda i goals
Il tabellino