I diavoli tentatori: Internet e tv

E’ uscita l’annuale ricerca della Società italiana di Pediatria, Abitudini e Stili di vita degli adolescenti 2009, realizzata su un campione di 1300 ragazzi/e dai 12 a 14 anni, tra gli risultati anche questi.
Più tempo passano davanti al monitor più aumentano il rischio di comportamenti rischiosi (per rischiosi si intende fumare canne o sigarette, rubare, ubriacarsi, guidare senza casco etc). Sul campione nazionale che ha ammesso di avere avuto comportamenti rischiosi (67,4%) 81% di questi passa più di tre ore davanti al pc e il 72% ne passa altrettante davanti alla tv.
Conclusione, senza computer e tv si risolvono un bel po’ di cose:
– il problema delle droghe leggere;
– il problema dei furti;
– il problema dell’alcool;
– la guida senza casco.

Per sfornare questi risultati che tipo di laurea e soprattutto che voto bisogna aver preso?

Se volete qualche dettaglio in più