Bing si fa sempre più minaccioso per Google

Bing il motore di ricerca Microsoft rosicchia, grazie anche a l’italiano Lorenzo Thione inventore di un nuovo algoritmo, quote di mercato (in America è al 10%) a Google, e lo stesso Sergey Brin, insiema a Larry Page co-fondatore di Google, ammette di usarlo.