Ad Arezzo il Liceo Scientifico intitolato a Balotelli

Sabato, per un solo giorno, il “Liceo Scientifico Francesco Redi” di Arezzo cambierà nome in “Liceo Scientifico Mario Balotelli”.
L’iniziativa è nata dal preside che ha così commentato:
La mia è una semplice provocazione che credo serva a far riflettere ragazzi e adulti che l’essere italiano prescinde dal colore della pelle. Fonte.

Personalmente non ho nulla contro Balotelli e le persone di colore, ne tanto meno contro l’ iniziativa del liceo di Arezzo, ma non vi sembra che adesso si stia esagerando un pò?
I cori contro Balotelli, non hanno una finalità razzista, ma intendono solo colpire il giocatore non il suo colore, ovviamente anche ciò è indecoroso e maleducato, ma accade a tutti i grandi campioni italiani.
Del Piero, Totti, Cassano, De Rossi, solo per citarne alcuni, ovunque negli stadi italiani vengono insultati e presi in giro ma per loro i media non si sconvolgono.
Il famoso coro contro Mario che ha fatto “diventatare il nostro calcio razzista” tempo prima si era sentito dedicato a Lucarelli dai tifo della Lazio, a quest’ultimo quotidiani e televisioni non hanno dedicato troppa attenzione, perchè?
Stiamo diventando razzisti al contrario oppure essendo alla vigilia di Inter Juve c’è qualcosa di pilotato, come del resto accadeva, a parti inverse, qualche anno fa?
Spero che da ora in poi questi cori vengano condannati tutti indipendemente da chi canta a chi sono dedicati.