Il crocefisso viola qualcosa? Secondo la Corte europea si

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha stabilito che il crocefisso nelle aule scolastiche: è una violazione del diritto dei genitori a educare i figli secondo le loro convinzioni e una violazione alla libertà di religione degli alunni.
Ritengo giusto che uno stato sia laico ma mi chiedo, come mai bisogna accettare che usanze o tradizioni di altre religioni invadano spazi che vengono negati alla religione cattolica?