Tina – Pino Cacucci

Tina di Pino Cacucci è la biografia di Tina Modotti, nata ad Udine nel 1896 ed emigrata giovanissima negli Stati Uniti. Personalità complessa e curiosa, diventa attrice ad Hollywood nel periodo del cinema muto, ma si stanca ben presto. Il matrimonio con il pittore e poeta Roubaix de l’Abrie Richey e la relazione con il fotografo Edward Weston stimolano la sua creatività e le fanno scoprire la fotografia.
La permanenza in Messico l’avvicina alla causa rivoluzionaria e la passione politica divorerà quella artistica e porterà la Modotti in Unione Sovietca prima e in Spagna poi, impegnata nell’attività con Soccorso Rosso e coinvolta in azioni poco chiare per conto degli agenti di Stalin. Muore a Città del Messico nel 1942 in circostanze mai chiarite.
La vita dell’artista e rivoluzionaria italiana sembra un romanzo ma anche un libro di storia, scopriamo retroscena e verità nascoste su avvenimenti che hanno segnato la vita politica e sociale del mondo occidentale nell’arco dei decenni 20/30.
Da leggere.