Phil Collins dice addio alla batteria

Il 58enne ex batterista dei Genesis, dopo un’ operazione alla vertebra cervicale ha perso la sensibilità delle dita, quindi ha dichiarato che non potrà più suonare la batteria (a meno che non gli vengano appiccicate le bacchette alle dita), però non rinuncerà alla musica, infatti è al lavoro per un cover album dei successi della motown.