Motomondiale: addio alle 250 arriva la Moto2

Oggi è stato dichiarato ufficialmente, che dal 2011 sparirà dal motomondiale la classe 250, per fare posto alla Moto2. Questa scelta è dovuta alla necessità di abbassare notevolmente i costi. Con la nuova “riforma” le moto avranno cilindrata di 600 anziché 250 ed una serie di norme dure e molto discutibili. Una delle regole che più sconvolge è l’obbligatorietà di vendere il motore della gara per un prezzo standard di 20 mila Euro qualora una scuderia lo chieda ad un’altra!
Il motomondiale pian piano sta arrivando a toccare il fondo come la formula 1, perdendo notevolmente il divertimento che prima proponeva!